Veglione

Veglione di fine anno

Una varietà di stili musicali, una presenza musicale che va dal duo alla band, una professionalità acquisita in anni di serate e concerti rende il nostro intrattenimento musicale un servizio veramente completo ed economicamente competitivo.

I brani, selezionati tra centinaia di successi italiani e stranieri, appartenenti a varie epoche e stili musicali, trovano il favore di un pubblico estremamente vasto dai gusti più variegati.
Il sound acustico, soprattutto durante l'aperitivo, crea sempre una calda atmosfera lasciando la libertà di bere mangiare e parlare senza invadenza. 
L ’originalità delle nostre performance, data dall’uso di uno specialepercussionista-batterista virtuale, crea un sound ricco e crea sezioni ritmiche altrimenti impossibili.

I vari momenti musicali si susseguono per un crescendo che trova il momento clù nell'esplosione del ballo dopo la mezzanotte.
In anni che facciamo questo lavoro il repertorio si è espanso notevolmente e contiamo ormai oltre 600 brani musicali tra unplugged, basi e ballo. 


 

 

Vediamo in dettaglio le varie fasi del veglione di fine anno:

Aperitivi
Durante l'aperitivo suoniamo musica unplugged senza basi, chitarra e voce dal vivo. Brani di vario genere, pop, rock, folk, sud americani, in grado di accontentare tutti i gusti musicali, a volume piuttosto soft, d'atmosfera, senza disturbare la possibilità di conversare. 
La rivisitazione di brani famosi, ever green e recenti successi in versione acustica creano un atmosfera calda e accogliente.


Inizia il banchetto: i primi piatti
All'inizio del pranzo/cena mettiamo una compilation su CD da noi realizzata. Si tratta di una selezione studiata di successi ever green, variegata in generi, stili ed epoche in modo da incontrare i gusti dei commensali di qualunque età. Una vera colonna sonora che fa da sottofondo al banchetto, riprodotta appunto a volume basso per non disturbare gli invitati. Per esperienza acquisita sconsigliamo l’esecuzione di musica live durante i pasti. Il volume alto disturba, rende impossibile ogni forma di dialogo e soprattutto i poveri invitati che si trovano a sedere accanto ai diffusori acustici devono subire una fastidiosa pressione sonora.


Menu Pop: si tratta di una selezione studiata di successi ever green, variegata in generi, stili ed epoche in modo da incontrare i gusti dei commensali di qualunque età. Etremamente piacevole da ascoltare, il Menu Pop rappresenta la scelta ideale quando gli invitati sono particolarmente numerosi e dai gusti molto disomogenei.

Menu Jazz: una raffinata selezione di brani jazz, cantati e strumentali, per creare una atmosfera magica ed molto soft. E' molto indicato per gruppi non molto numerosi o che comunque amano il genere.


Menu Classico: le arie più famose del repertorio classico, eseguite da grandi orchestre o dai più prestigiosi quartetti da camera. Questo menu rappresenta la scelta ideale per chi ama la musica classica e desidera creare una atmosfera estremamente raffinata e prestigiosa.


Menu Lounge: un'atmosfera unica e raffinata, moderna e a tratti trasgressiva. Brani lounge, chillout, ambient, si susseguono creando una sorta di new age elettronica. Una musica mai invasiva che suona sempre in un controllato background e contribuisce a creare un atmosfera giovane e alternativa.


Tra i primi e i secondi piatti
Al termine dei primi piatti viene spesso a crearsi una pausa, più o meno lunga, dovuta al lavoro dei camerieri che devono sparecchiare, riapparecchiare, aggiungere posate mancanti, finire di preparare i secondi. In questa fase interveniamo musicalmente, con un momento di coinvolgimento a volume sostenuto, cantando canzoni italiane famosissime. Se richiesto, grazie ad un radio microfono giriamo direttamente tra i tavoli, cercando di coinvolgere gli invitati e cantando insieme. La partecipazione deve nascere spontanea, senza nessun tipo di forzatura. In genere si riesce a trasformare questa fase in un momento di gioia e divertimento. Brani come “Azzurro” o “Nel blu dipinto di blu” sono piacevolmente cantati anche da persone di una certa età, le quali si sentono integrate in una festa giovane.

Arrivano i secondi piatti
Sui secondi piatti torna la musica di sottofondo, in pratica prosegue il CD compilation, riprodotto ad un volume basso e i commensali possono riprendere a mangiare senza essere disturbati. 
In questa fase del banchetto cerchiamo di costituire tra i tavoli dei gruppi che, senza forzature, desiderano cantare. Proponiamo brani, divertenti e facili da cantare, cerchiamo di evitare canti di solisti (a meno di richieste specifiche) e costituiamo i gruppi per la fase successiva: i karaoke di gruppo.

Alla fine dei secondi piatti
Alla fine dei secondi piatti tornano in azione i camerieri, che oltre a sparecchiare devono allestire la sala per la torta di mezzanotte. Si tratta una fase che può durare anche molto.
Ecco che torna un momento musicale, dove suoniamo qualche brano famoso a volume più sostenuto. 
Seguono eventualmente karaoke di gruppo precedentemente organizzati, divertenti per la scelta talvolta inconsueta di certi brani e per le mimiche spontanee che nascono sull’interpretazione di certi brani. E’ un momento ricreativo e di aggregazione. 
La scelta è aperta ad oltre 400 brani musicali, basi registrate in alta qualità e memorizzate sul nostro computer portatile, complete di testi stampa. Seguono i primi brani da ballo non troppo scatenati,

Mezzanotte, il ballo!
Con lo scoccare della mezzanotte parte un brano per il brindisi e poi via con il ballo più scatenato. In questa fase spaziamo su vari generi e stili. Con centinaia di basi ballabili pronte a disposizione, partiamo dagli anni sessanta per poi passare attraverso la disco-music degli anni ottanta, fino ad arrivare alla musica da discoteca di oggi. 
In repertorio, a seconda del tipo di pubblico e delle richieste, abbiamo disponibili brani di liscio, salsa, latina, balli di gruppo, discoteca.


+39 338.9303509
Seguici su

Privacy Policy